Uno dei più potenti strumenti di controllo della mente usati dai servi degli inferi. L’obiettivo di questo mezzo è quello di distruggere il pensiero razionale, la fiducia nella propria mente e istinto, intrappolandovi nella vostra emotività subconscia rendendovi incapaci di capire le cose da soli e dipendenti dalle autorità. Non pensi più, sei pensato, le idee che hai in testa ora sono confuse e “sembrano giuste”, queste non sono le tue idee e sono state installate nel tuo cervello fin da quando eri un bambino. Non saresti in grado di spiegare queste idee, eppure se sei ancora schiavo del sistema le difenderesti con rabbia da chi prova a farti effettivamente ragionare. Creare dissonanza cognitiva negli esseri umani è uno degli obiettivi principali di Hollywood e della moderna “educazione”. Educare, che deriva dal latino educere, significa condurre qualcuno a diventare un pensatore indipendente. Questa è la vera educazione, ciò che le scuole moderne predicano è l’INDOTTRINAZIONE. L’obiettivo della dissonanza cognitiva è quello di creare una massa di zombie mongoloidi che non sono in grado di pensare da soli e hanno completa fiducia in tutto ciò che le autorità dicono. Se metti queste persone in dubbio, o metti in discussione i loro “pensieri”, inizieranno subito a insultarti e a deriderti, è il loro unico modo di difendersi perché hanno costruito la loro intera esistenza sulle menzogne e in più non hanno la capacità di pensare da soli e tu stai distruggendo il loro castello di sabbia. State sostanzialmente dicendo a loro che il brodo che ritenevano delizioso e che mangiavano sin dalla nascita è invece una diarrea putrida, solo una persona dall’animo forte potrebbe accettarlo. Non ci sono molte persone forti in giro, in realtà sono una razza che sta scomparendo. Cosa fa una persona con dissonanza cognitiva quando viene sfidata? Si appella all’autorità. Non essendo in grado di pensare da sola, può solo dirti che sei un idiota perché la televisione dice che quello che dici è sbagliato. Non perdete il vostro tempo prezioso con queste persone. Evitate argomenti che consentano loro di avviare questo meccanismo o sarete insultati, derisi e ridicolizzati. Lasciate che queste persone marciscano nella loro ignoranza, pensate a voi stessi e a persone che sanno ancora pensare.

Ecco l’esempio di una conversazione con qualcuno con dissonanza cognitiva:

Perché mangi così tanta carne? Fa venire il cancro.

No, non è vero, non c’è correlazione tra l’assunzione di carne e il tasso di cancro, molte volte è in realtà il contrario.

Ti sbagli, tutti i medici dicono che la carne provoca il cancro, dove hai studiato? Da internet?

Internet è una grande fonte di informazioni, se usata correttamente, cosa c’è di male in Internet e le informazioni che si trovano su Internet?

Non sei un medico, non sai cosa stai cercando, devi studiare medicina per la verità, su internet ci sono solo notizie false.

I medici non studiano la nutrizione a scuola e come ho detto non ci sono prove scientifiche fatte con studi correttamente formulati che dimostrino che la carne causa il cancro. La carne è in realtà molto nutriente e necessaria per la salute umana. Il primo cancro della storia è stato trovato nell’antico Egitto, una delle prime società agricole, semmai sono i carboidrati a causare il cancro.

Ma la televisione dice il contrario, perché dovrebbero mentire?

La televisione e i mass media sono tutti controllati dalle stesse persone e sono uno strumento politico per indottrinare le masse, vogliono che tu tagli la carne in modo che tu non possa pensare da solo e sia un buon schiavo, i pensatori indipendenti sono pericolosi e senza certe vitamine e minerali nella carne il tuo cervello non funziona correttamente.

HAHAHHHHHH, lo sapevo, sei uno di quei teorici della cospirazione! Che idiota, buona fortuna con il tuo cancro, mangerò le mie verdure e i miei cereali integrali così non mi verrà il cancro al colon.

Questa è una tipica conversazione con un poveretto. È impossibile parlare con qualcuno così è come parlare con quel tordo che è appena uscito dal tuo foro anale e che ora galleggia nel tuo gabinetto. Come potete vedere possono fare solo due cose: fare appello all’autorità e insultare, prendere in giro la persona, raramente ammetteranno di essere ignoranti sull’argomento, che faranno qualche ricerca in più e che sono interessati a quello che potete mostrargli. È estremamente raro trovare qualcuno così, e c’è sempre questa etichetta del teorico della cospirazione, un termine che in realtà è stato inventato dalla c.i.a. stessa. Queste persone sono programmate per pensare che chiunque dubiti del governo sia un “teorico della cospirazione” e che tali persone siano di solito stupide, paranoiche, stramboidi ignoranti e non dovrebbero essere ascoltate.

Comunque, come ho detto prima, gli strumenti principali per raggiungere tali golem di carne sono la televisione e la scuola. A scuola non promuovono il pensiero, vogliono che si ripeta e si memorizzino le cose e quelli che ripetono meglio ottengono i voti più alti e sono chiamati dalla società persone “intelligenti” quando in realtà sono i più stupidi di tutti.

Prendiamo un esempio base di dissonanza cognitiva insegnata a scuola:

Insegnante, ma se il mondo è una sfera, come può la gente che sta in basso non cadere?

Oh, ci sono molte leggi, come la gravità, che rendono le persone attratte dalla terra e le fanno evitare di cadere.

Ma maestro, quindi queste persone camminano a testa in giù?

No, naturalmente no a causa di questa legge blablablabla, che questo tizio blablabla ha inventato (probabilmente un semita).

Questo crea dissonanza cognitiva. Il ragazzo per natura si fida degli adulti, quindi accetterà questa come verità, ma sarà in confusione. Comincerà a pensare “wow! È tutto così complicato! Meglio dare fiducia a chi studia il campo, i miei 5 sensi, il pensiero razionale e l’intuizione sono apparentemente sbagliati. Lo imparerò a memoria.

L’insegnante stesso può solo ripetere ciò che le è stato insegnato, la dissonanza cognitiva è una malattia contagiosa, non sarebbe in grado di spiegare i concetti, può solo ripeterli.

Per questo io stesso proporrò una vera legge, una legge che sia effettivamente utile: se una cosa è troppo complicata per essere facilmente compresa da un bambino, è una stronzata al 99 per cento. La natura è semplice, l’intelligenza è semplicità, rende semplici le cose complesse, chi rende complicate le cose semplici NON è una persona intelligente. La gente non può vivere sottosopra, un bambino può capirlo facilmente, il mondo è in realtà una pianura e tutti i nostri istinti ci dicono questo, ma no, fidatevi del sistema, non di voi stessi.

Un altro esempio:

Mangia le tue verdure Timmy!

No mamma fanno schifo! Perché hanno un sapore così cattivo se sono così salutari per me?

Non fare lo stupido, figliolo! Ne hai bisogno per diventare forte come Braccio di Ferro!

Qui al bambino viene insegnato a non fidarsi del suo istinto naturale, e la madre, incapace di spiegare perché le piante sono così sane eppure sanno di cacca di cane, usa l’immagine a cartoni animati di un uomo forte (tutti i bambini vogliono diventare forti) per ottenere il suo risultato e motivare il bambino a mangiare gli spinaci. Non può usare esempi di vita reale poichè i muscoli sono fatti con la carne, non con le verdure, rifacendosi essa stessa a un dogma di disney.

La televisione è potente quanto l’educazione per creare dissonanze cognitive. Molti film sono fatti apposta per non avere senso razionalmente, quello che succede nel film è fatto apposta per non avere senso, è progettato per mettere le persone in modalità emozionale. Le persone che perdono la razionalità e sono bloccate nell’emotività sono ESTREMAMENTE facili da manipolare e i maestri dell’occulto lo sanno perfettamente.

Questo è un esempio perfetto. Nell’ultimo film di Batman la polizia senza armi, carica i soldati di Bane che hanno ak47s, e vincono! Ovviamente tutto ciò è demenziale, ma la gente lo trascura a causa del coinvolgimento emotivo, degli effetti speciali e della musica. Se questo fenomeno si ripete spesso, spegnerà la vostra capacità di pensiero e vi renderà un completo idiota trasferendo questo modello di pensiero di override emotivo dai film hollywoodiani alla vita reale. È progettato per scollegare le persone dalla realtà. Le cose hanno senso solo perché siamo condizionati a pensarlo, non perché ci sia un pensiero razionale effettivo nostro dietro di esse. Ricordo che quando ero più giovane e in questo stato d’animo tutto sembrava così complicato: economia, spazio, matematica, dieta, ecc. La verità è che le cose non sono così complicate, al contrario, e se tu iniziassi a usare le tue capacità innate invece di spegnerle lo capiresti, ma naturalmente il sistema non vorrebbe questo o potresti facilmente superare le sue menzogne, come sto facendo io in questo momento.

Cosa puoi fare per curare la dissonanza cognitiva del subconscio? Dubitare di tutto, mettere tutto alla prova. Perché la terra è un globo? Perché la carne è malsana? Scavateci dentro, non fidatevi delle autorità, fate le vostre ricerche, mettete il vostro cervello e il vostro istinto al lavoro, spegnete completamente l’emotività, è nemica della verità che spesso e volentieri colpisce come un camion a volte, quindi dovrete anche sviluppare un po’ di forza d’animo intestinale. Ascoltate entrambi i lati di una discussione e vedete chi è più emotivo e quali argomenti sono in realtà semplici e hanno un senso.

Esempio:

VEGANO: la carne provoca il cancro.

CARNIVORO: il primo cancro è stato trovato nell’antico Egitto, una società basata sull’agricoltura. I nativi americani mangiavano solo carne e non avevano il cancro, lo stesso vale per gli eschimesi.

VEGANO: sei un bugiardo! La scienza dice chiaramente che la carne fa male! Lo dice anche l’organizzazione sanitaria mondiale! Gli eschimesi muoiono a trent’anni! La scienza dice che sono terribilmente malsani!

CARNIVORO: ok, ma molte persone che li hanno visitati hanno visto eschimesi di 80 anni in perfetta salute, hanno denti così forti da poter mangiare le ossa.

VEGANO: sei un bugiardo! Stupido! Aaaaaaaaa. Le zone verdi sono tutte vegane!

CARNIVORO: secondo Weston Price, che in realtà ha visitato la maggior parte delle tribù ancora esistenti al mondo, tutti gli indigeni lodavano i prodotti animali e quelli che mangiavano meno vegetazione erano i più forti e sani.

VEGANO: bugiardo, zone verdi! Gli eschimesi muoiono presto blablabla.

CARNIVORO: ok, se il veganismo è così sano allora perché sei pieno di acne, sei pallido, magro e hai problemi di digestione mentre io sono forte, vibrante e con una pelle perfetta?

VEGANO: questo è aneddotico e non ha alcun valore scientifico.

Come sempre – attaccare e fare appello all’autorità contro l’osservazione razionale e giocare la palla non il giocatore. Imparate a distinguere i pensatori razionali dagli idioti dogmatici.

Fortunatamente abbiamo un vantaggio una volta svegliati che renderà tutto più facile: la verità è il 99 per cento delle volte l’opposto di ciò che viene promosso, quindi questo rende molto facile sapere quando qualcosa è una bugia nella realtà moderna.

Ecco gli argomenti con più dissonanza cognitiva e sostenuti da persone infettate da tale malattia psicologica:

  • globo terra;
  • veganismo;
  • cambiamento climatico;
  • femminismo;
  • scienza;
  • politica;
  • storia;
  • religione;
  • razzismo.

Spero di aver chiarito quale sia la dissonanza cognitiva in realtà con questo articolo e spero che i miei lettori comincino a dubitare di tutto ciò che è stato loro insegnato, non solo della dieta.

Prodacolo Armato